Skyway Monte Bianco con bambini. L’ottava meraviglia del mondo

Skyway Monte Bianco con bambini

Skyway Monte Bianco con bambini: un regalo che prima o poi ogni famiglia dovrebbe farsi per completare l’elenco dei must da fare almeno una volta nella vita. L’impianto,  inaugurato a giugno 2015 è stato definito l‘ottava meraviglia del mondo. Che sia vero o no, un fatto è certo: vi toglierà il fiato! Se per raccontarla con occhi romantici vi basterà sapere che una volta arrivati in cima toccherete il cielo con un dito, in termini ingegneristici si può dire senza ombra di dubbio che si tratta di un progetto estremo a 3.500 metri di altezza fra i ghiacci perenni del Monte Bianco. La cabina rotante a 360° e le tre stazioni con bar , ristoranti, un museo delle rocce e persino una cantina sperimentale in quota, è quanto troverete una volta arrivati al capolinea. Senza contare la bellezza e la magnificenza della montagna più alta delle Alpi che sarà tutta lì al vostro cospetto e al cui fascino difficilmente riuscirete a resistere.

Skyway Monte Bianco con bambini: il percorso

Skyway Monte Bianco con bambini è assolutamente fattibile in quanto il percorso permette di ambientarsi lentamente all’altitudine e al dislivello ( più di 2000 mt) fermandosi tutto il tempo che lo si ritiene necessario. Il percorso della funivia parte da Pontal Courmayeur (1300 mt), effettua una fermata intermedia a Pavillon du Mont Fréty (mt 2.173) ed arriva a Punta Elbronner (3466 mt) che è il punto di massima altezza. Da punta Elrbonner è poi possibile, attraverso una galleria, scendere al Rifugio Torino (3.300 mt) che era la vecchia stazione della funivia e rappresentava il secondo dei tre tronconi prima di raggiungere con la terza funivia l’arrivo.

  • Pontal Courmayeur (mt 1.300)

Skyway Monte Bianco con bambini

Si tratta del punto di partenza dove si trovano le biglietterie che, come viene detto, rappresenta la porta di accesso alla Grande Montagna. Da qui partono le quattro cabine panoramiche che, durante l’ascesa, girano lentamente e permettono di godere di tutta la meraviglia del panorama restando fermi nella propria posizione. Estremamente leggere ed eleganti, in soli 15 minuti di viaggio permettono di raggiungere i 3.466 metri di Punta Helbronner.

  • Pavillon du Mont Fréty (mt. 2.173)

Skyway Monte Bianco con bambini

Si tratta dell‘unica fermata intermedia. Elegante con le scale in vetro ed il soffitto illuminato come un cielo stellato, questa fermata, oltre che permettere di acclimatarsi, offre diverse possibilità di svago e intrattenimento, a seconda delle stagioni. Oltre alla sala conferenze e ad un cinema, qui si trova una cantina in quota (si produce lo spumante metodo classico Vallée d’Aoste DOC Blanc de Morgex et de La Salle “Cuvée des Guides” dalle caratteristiche davvero uniche grazie all’altitudine ed alle temperature), un giardino botanico (aperto dal 17 giugno al 24 settembre) e..udite udite, Skyway for Kids! Un nuovo parco giochi per bambini che consente di divertirsi in un ambiente alpino a 2.173 metri di quota. Navigazione sul lago, arrampicata e camminata in bilico di un percorso a 30 cm di altezza faranno la felicità dei vostri bambini. Quando siamo stati noi purtroppo non era ancora stato inaugurato. Tocca tornare!

  • Punta Helbronner (mt. 3.466)
Skyway Monte Bianco con bambini

L’arrivo della funivia a Punta Helbronner

Punta Helbronner è l’ultimo punto di arrivo di Skyway Monte Bianco. Il compiersi della meraviglia, la Grande Montagna a portata di mano, di occhi e di cuore. Da qui, se la giornata è bella e ve lo permetterà, godrete di una vista impagabile che davvero vi toglierà il fiato non solo per l’altezza a cui vi troverete. Punta Helbronner vi farà ammirare il Monte Bianco in tutta la sua magnificenza dalla spettacolare terrazza panoramica circolare unica al Mondo. Le Alpi occidentali saranno lì, davanti ai vostri occhi come in una cartolina che potrete ammirare in tutta tranquillità grazie ai 14 metri di diametro della piattaforma.

Skyway Monte Bianco con bambini

La terrazza panoramica

Skyway Monte Bianco con bambini Skyway Monte Bianco con bambini Skyway Monte Bianco con bambini Skyway Monte Bianco con bambini Skyway Monte Bianco con bambini

Alla stazione di Punta Helbronner è stata anche allestita un museo interno chiamato la Sala dei Cristalli. La Sala “Hans Marguerettaz” ospita infatti una mostra permanente di cristalli  ritrovati dagli appassionati proprio sul massiccio del Monte Bianco.

Skyway Monte Bianco con bambini

Il museo dei Cristalli

La sala dei Cristalli è situata in uno spazio unico ed ineguagliabile davanti alla grande finestra panoramica sul Gigante d’Europa costruita interamente in vetro. Lo spazio, che si estende per 2 metri e mezzo, regala la meravigliosa sensazione di librasi nel vuoto.

Skyway Monte Bianco con bambini

Skywow

Skyway Monte Bianco con bambini

Skywow

  • Rifugio Torino (mt 3.375)
Skyway Monte Bianco con bambini

Rifugio Torino

Da Punta Helbronner potete, attraverso degli ascensori ed un lungo tunnel, raggiungere il Rifugio Torino che una volta rappresentava la seconda fermata della vecchia funivia. Da qui si ammirano da vicino i ghiacci perenni dal colore blu azzurro con i loro crepacci.

ATTENZIONE

Un cancello divide la zona sicura dall’ambiente alpinistico di alta montagna dove ci si può avventurare solo se equipaggiati a dovere. Troppe le immagini di gente comune in jeans e scarpe da ginnastica che si spinge in zone assolutamente pericolose e adatte solo agli alpinisti. La montagna è bellissima ma va rispettata. Non oltrepassate i cartelli!

Skyway Monte Bianco con bambini

Il tunnel che porta al Rifugio Torino

Skyway Monte Bianco con bambini: info tecniche

Skyway Monte Bianco con bambini

  • La salita a Punta Helbronner con Skyway Monte Bianco di per sè è adatta a tutti nel senso che si tratta di salire sulla funivia e poi di scendere alle varie stazioni. Al di là di ciò, a mio avviso, è necessario fare qualche considerazione  visto che il biglietto non costa poco.
  • Se avete bambini piccoli (sotto i 5 anni)  io sconsiglio questa esperienza. Il dislivello da affrontare con la funivia, l’altitudine e le temperature potrebbero essere più d’ostacolo che un divertimento. Non dimenticate che vi troverete a quasi 3.500 metri di altezza e che i vostri bambini potrebbero sentirsi poco bene o mal sopportare l’altitudine. Quando siamo saliti noi le nostre ragazze non hanno avuto particolari problemi, tuttavia erano infastidite da un leggero mal di testa.
  • Se decidete di salire mettete in conto che, qualsiasi sia la stagione, dovete essere ben equipaggiati. Giacca a vento, berretta, guanti e tutto ciò che serve per non patire il freddo in quota. Fate in modo che i vostri bambini abbiano degli scarponcini caldi ai piedi ma non dimenticate la crema solare e gli occhiali da sole, mi raccomando. Eventualmente infilate nello zaino un thermos di tè caldo che potrebbe venire utile in caso di freddo durante la permanenza sulla terrazza.
  • Costi. Il prezzo della funivia non è irrisorio ma, considerato dove vi porterà e comparato a quello di altre funivie, a nostro modo di vedere è adeguato. Noi abbiamo usufruito dello sconto famiglia ed abbiamo speso € 163.00 che diviso per 5 è pari a € 32,00. Direi proprio non male! Per info e dettagli su costi e orari cliccate QUI
  • Per tutto ciò che riguarda informazioni sul percorso e per maggiori dettagli su Skyway Monte Bianco vi rmando al sito ufficiale cliccando QUI

Skyway Monte Bianco con bambini: dove dormire in camper

Skyway Monte Bianco con bambini

Risveglio in camper e vista dalla mansarda nel parcheggio della funivia

Chiedendo il permesso, noi abbiamo dormito nella parte inferiore del parcheggio (quella senza le sbarre) dove l’accesso è consentito anche di notte. Era comunque bassa stagione ed è stato nel 2015. Verificate eventualmente presso le casse se sia ancora possibile.

Trattandosi di un parcheggio non ci sono servizi. Se preferite l’area sosta segnaliamo questa anche se, non essendoci stati di persona, non possiamo scriverne una recensione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *