Grotte di Rescia: il villaggio di Natale in Lombardia tra stalattiti e stalagmiti.

Grotte di Rescia: Natale in Lombardia nel mondo ipogeo

Grotte di Rescia

Le grotte di Rescia sono uno dei tanti allestimenti che offre la Lombardia durante il periodo natalizio. A differenza però degli ormai inflazionati villaggi di Babbo Natale, questa proposta si pone completamente fuori dai canoni perché è un villaggio natalizio allestito all’interno di una grotta. Diversamente da quanto avviene di solito, raggiungere il mondo ipogeo in questo caso è molto semplice. Non servono infatti torce frontali e caschetti, e nemmeno sarà necessario strisciare nel fango come ci era successo in compagnia degli speleo in Valle Imagna. A Rescia le grotte sono di facile accesso ma non per questo vi mancherà la sensazione di entrare nella pancia della terra.

Grotte di Rescia

L’ingresso alla Grotta

Ad attendervi, un mondo di colonne, calcare, stalattiti e stalagmiti e ovviamente loro: i principali attori del Natale che, attraverso una serie di bellissime installazioni, vi condurranno alla fine del percorso in una atmosfera molto intima ed ovattata. A far da sfondo i suoni dei canti tipici natalizi uniti a quelli caratteristici del mondo ipogeo: le gocce che cadono da soffitto, il rumore del fiume che scorre in mezzo alle pieghe calcaree della grotta. Una vera magia che difficilmente incontrerete altrove.

Grotte di Rescia Grotte di Rescia Grotte di Rescia

Le Grotte di Rescia: l’evento Natale in Grotta

Grotte di Rescia

Le Grotte di Rescia sono visitabili tutto l’anno. Nel periodo natalizio, tuttavia, la visita si carica di particolare bellezza in quanto, da ormai 7 anni, al loro interno viene allestito un vero e proprio villaggio di Natale. Tra le pieghe della grotta trovano dimora i personaggi tipici del Natale. Ogni angolo si arricchisce di particolari e trova un suo posto speciale in questo percorso creato con tanta pazienza e dovizia di particolari. Lungo il percorso, in mezzo alle colonne, troverete paesi di elfi e fate che, in compagnia di Babbo, si preparano al Natale sulla slitta. E poi orsi polari, case nordiche, paesi dei balocchi e presepi. Il percorso è illuminato da lanterne con candele che rendono l’atmosfera molto mistica ed intima.

Grotte di Rescia Grotte di Rescia Grotte di Rescia Grotte di Rescia

Le Grotte di Rescia: info tecniche

  • Le Grotte di Rescia si trovano in Via Porlezza 63 a Claino con Osteno (CO).
  • Il percorso si snoda all’interno della grotta e nel giardino esterno. Nel giardino esterno troverete diverse istallazioni luminose che, col calar della sera rendono tutto molto magico. 
Grotte di Rescia

Una spaccatura della volta della grotta illuminata dalle lucine di Natale

  • La parte interna della grotta in alcuni punti è molto stretta pertanto non è possibile visitarla col passeggino.
  • Il percorso è parzialmente illuminato da candele e lievi faretti ma c’è un corrimano che vi guiderà nella visita.

  • E’ possibile entrare ed uscire dalla grotta tutte le volte che si vuole.
  • Dopo aver visitato la grotta, seguite le indicazioni e andate alla cascata di Santa Giulia che si trova nelle immediate vicinanze. Il sentiero che la raggiunge è illuminato da lanterne di vetro con candele all’interno ed è molto suggestivo.
Grotte di Rescia

La cascata esterna

  • Il biglietto che acquisterete include anche una consumazione di tè caldo o cioccolata o vin brulè con biscottini.
Grotte di Rescia

Il percorso che va alla cascata illuminato dalle lanterne con le candele

Grotte di Rescia

Il punto ristoro

Grotte di Rescia

  • Le grotte sono di facile accesso e non richiedono attrezzature o competenze particolari. Sono adatte anche alle famiglie con bambini piccoli ma in quel caso sarebbe utile una fascia porta-bebè perché il passeggino non passa nei punti stretti della grotta. In alternativa potrete tenere i vostri bambini in braccio.
  • La durata della visita all’interno della grotta è di circa 20 minuti ma resterete dentro molto di più per vedere tutti i dettagli. Ci sono due sensi di marcia che dovrete rispettare per fare in modo che il flusso non si blocchi. Troverete comunque lungo il percorso la segnaletica ad aiutarvi.
  • Le Grotte di Rescia aprono ufficialmente l‘8 dicembre e chiudono il 3 febbraio.  Dal 22 dicembre fino al 6 gennaio l’apertura è quotidiana (tranne il 25 dicembre), poi orari e giorni di apertura variano a seconda dei giorni. Per maggiori dettagli consultate il sito ufficiale delle Grotte cliccando QUI
Grotte di Rescia

L’interno della Grotta

Grotte di Rescia

La volta della Grotta illuminata

Grotte di Rescia

Natività

Grotte di Rescia Grotte di Rescia

Le Grotte di Rescia: come arrivare e cosa fare nelle vicinanze

Grotte di Rescia

Le grotte di Rescia sono in Valle d’Intelvi, dove si trova il Sentiero delle Espressioni di cui vi avevamo parlato QUI . Sono in provincia di Como ma per la loro posizione, sono molto più vicine alla Svizzera che al paese di Como.  Il tragitto per raggiungerle è piuttosto lungo e con molte curve. Attrezzatevi se i vostri bambini soffrono il mal ‘d’auto. 

Se, come noi, avete percorso tanta strada, vi consigliamo nel periodo natalizio di “spezzare il viaggio” fermandovi a Como quando scende la sera per assistere allo spettacolo che ormai da anni attrae molti turisti. Si tratta del Como Light Festival  in occasione del quale Como si veste di luce e regala emozioni natalizie indimenticabili. Se desiderate maggiori informazioni sulla manifestazione vi suggerisco di leggere questo post della mia amica Letizia che lo ha raccontato in maniera dettagliata e vi fornisce consigli utilissimi per la visita della città in questa occasione.

Grotte di Rescia

Le bancarelle a Como

Grotte di Rescia

Le luci di Como

Grotte di Rescia

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *