Rifugio Parafulmine: camminata facile nella neve in Lombardia con bambini

Più cammino sui sentieri di Lombardia, più mi rendo conto di quanto questa nostra regione abbia tanto da offrire. Non passa volta in cui, pur tornando a casa stanca per la levataccia del mattino e per il dislivello affrontato, io non mi senta grata di tanta bellezza e generosità.

Durante le nostre innumerevoli escursioni in montagna abbiamo scoperto che sono tanti, anzi tantissimi, i rifugi in Lombardia a misura di famiglie. Il più delle volte poco conosciuti da chi non frequenta regolarmente la montagna eppure sono così semplici da poter essere l’alternativa alla solita scampagnata in luoghi super affollati e gettonatissimi.

E’ il caso della destinazione che voglio presentarvi oggi. In questo caso, addirittura, potrete concedervi una camminata nella neve senza dover fare troppa fatica ma raggiungendo un bel rifugio dove mangiare e scaldarvi al calore della stufa accesa. Una bella proposta anche a misura di bambini (diciamo dai 6 anni) senza dover fare troppa fatica.

Il Rifugio Parafulmine: una camminata facilissima nella neve anche per i meno esperti e allenati

Rifugio Parafulmine

Il Rifugio Parafulmine

Il Rifugio Parafulmine, in bergamasco Parfulmen, si trova in Valgandino, Provincia di Bergamo. Situato a 1536 metri, è affacciato su un balcone naturale creato dalle Orobie. Lo si può raggiungere in circa un’ora di cammino dal parcheggio del Monte Farno che si trova nel comune di Gandino. La passeggiata in presenza di neve, è adatta anche ai meno esperti. Seguendo la traccia battuta, infatti, potrete salire senza l’uso delle ciaspole.

Parallelamente al sentiero che porta al rifugio, esiste anche una suggestiva pista da fondo (chiamata della Montagnina) lunga 15 km prevalentemente esposta al sole: uno spunto interessante per chi pratica questo sport. Esistono 3 anelli :

  • Anello rosso da 3,5 Km nella piana della Montagnina
  • Anello nero da 5Km che comprende salita-discesa fino alla baita della Guazza alta.
  • Anello azzurro 7,5Km raggiunge il rifugio Parafulmine nel punto più alto a 1536 m di altitudine, per poi lanciarsi in una piacevole e panoramica discesa verso la conca della montagnina
Rifugio Parafulmine

La pista da fondo della Montagnina e sullo sfondo, in alto, il Rifugio Parafulmine

Accanto alla pista di fondo passa il tracciato che porta al rifugio. Data la facilità del sentiero, nonostante sia percorribile anche senza ciaspole laddove è battuto, lo consigliamo però come punto di partenza per le famiglie con  bambini che stanno imparando ad usare le racchette da neve.

Rifugio Parafulmine

Un sentiero facilissimo per tutta la famiglia

  • Se desiderate scaricare la check list per sapere cosa serve per ciaspolare con bambini, cliccate QUI
  • Se desiderate controllare la situazione neve prima di partire, consultate la webcam del rifugio cliccando QUI
Tutti i sentieri che portano al rifugio Parafulmine vengono regolarmente tracciati dai battipista dello Sci Club Valgandino, che garantiscono l’accessibilità tutto l’anno e con qualsiasi condizione metereologica.
Potete far indossare le ciaspole direttamente al parcheggio del monte Farno (se c’è neve a sufficienza) e raggiungere la zona della Montagnina tramite la strada principale che costeggia tutta la costa del Pizzo Formico. Il Pizzo Formico, lo vedrete camminando lungo il sentiero con la sua croce che svetta. Si tratta di una montagna delle Prealpi Bergamasche alta 1636 metri la cui vetta è facilmente raggiungibile anche con i bambini.
Rifugio Parafulmine

Il Pizzo Formico

Il sentiero che porta al rifugio Parafulmine

Rifugio Parafulmine

Il sentiero è facile e prevalentemente in piano

Rifugio Parafulmine

Il Sentiero è a misura di bambini

Il sentiero che porta al Rifugio Parafulmen è facilissimo. Prevalentemente in piano, offrirà ai vostri bambini la possibilità di raggiungere il punto di arrivo senza stancarsi troppo e senza dover affrontare un dislivello troppo grande. Il percorso si snoda in buona parte in piano. Alla fine dell’escursione vi verrà chiesto uno sforzo maggiore per affrontare la salita. Il Rifugio Parafulmen, infatti, si trova su una altura che dovrete per forza di cose risalire per raggiungerlo.

DATI TECNICI:

  • DISLIVELLO: 300mt
  • TEMPO DI PERCORRENZA: 1 ora. Soggettivo. (con i bambini sicuramente un po’ di più).
  • SEGNAVIA: n. 454

Camminando godrete di una bellissima vista con scorci davvero suggestivi. La neve, poi, rende tutto ancora più magico in questo piccolo angolo di paradiso.

Rifugio Parafulmine

Paesaggi fiabeschi

Il Rifugio Parafulmine

Rifugio Parafulmine

Il Rifugio Parafulmine è piccolo ed accogliente. Dispone all’interno di una saletta con 45 posti a sedere dove ripararsi dal freddo e dove consumare ottimi pasti caldi di montagna. Al piano di sopra ci sono 16 posti letto nel caso decideste di trascorrere la notte in rifugio con i vostri bambini dopo la ciaspolata.

Rifugio Parafulmine

Cartello di benvenuto in bergamasco: Siete arrivati al Parafulmine

All’esterno, sulla balconata, ci sono dei tavoli di legno con 24 posti a sedere ed una vista impagabile sulle Orobie.

Rifugio Parafulmine

I tavoli esterni

Il Rifugio Parafulmen: info tecniche per arrivare

Rifugio Parafulmine

Il punto da cui parte il sentiero per il Rifugio Parafulmine

Il sentiero per il rifugio parte dal parcheggio del Monte Farno nel paese di Gandino (BG)

ATTENZIONE: per sostare nel parcheggio è necessario acquistare il biglietto“GRATTA E SOSTA” nei bar del centro di Gandino. Il prezzo per 24 ore è di € 2

I punti vendita che vendono il gratta e sosta sono i seguenti:

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *